Light Bikes Forum

Gallery => Gravel e Ciclocross => Topic aperto da: monticone - Marzo 31, 2020, 03:25:25 pm

Titolo: Colnago G3-X Special (hybrid version) by Monticone
Inserito da: monticone - Marzo 31, 2020, 03:25:25 pm
Chi mi conosce sa che sono un grande "consumatore" di materiale ciclistico: in quasi 25 anni ho sostituito moltissime MTB (quasi ogni anno), ma la "bici da corsa" in garage è rimasta la stessa dal lontano 2012 (Specialized S-Works Tarmac SL4, sub 6 kg).
Onestamente poco nulla nel frattempo mi ha stuzzicato: le prime disc (che consideravo ciclocross adattate e pesanti), poi finalmente qualcosa decente... ma non correndo su strada ed utilizzandola solo in allenamento o per andare a zonzo, non ho mai sentito l'esigenza di qualcosa di differente.  :whistling2:

Detto questo nei mesi scorsi, forse anche a causa di mancanza di nuovi stimoli ciclistici, è iniziata a balenarmi l'idea di realizzare un mezzo il più possibile eclettico, non iperspecializzato ma utilizzabile in differenti configuarzioni in più discipline.
Ecco quindi l'idea di partire da una base gravel, ma molto leggera e con geometrie attuali, dunque utilizzabile sia su asfalto (con ruote leggere e performanti) che fuoristrada e persino (volendo) su cicloclocross. Il tutto naturalmente fortemente customizzato, adattato al 100% alle mie richieste.  :cool2:

Partendo dal telaio, dopo ben 10 anni (ed una decina di telai MTB e road), ho abbandonato Specialized per passare a COLNAGO!!!
Ebbene si, grazie anche all'amicizia (e l'intercessione) di un tecnico dell'azienda milanese, sono riuscito a farmi realizzare un telaio della nuovissima G3-X fortemente custom (unico), con laminazione del carbonio speciale (simile a quella del più estremo stradale V3Rs).
Il telaio pesa 940 grammi, completo di forcellino e di tutte le OTTO bussole di fissaggio dei portaborraccia e della borsa sull'orizzontale.
Il risparmio di peso rispetto al prodotto di serie è all'incirca di 150 grammi.
Anche la verniciatura è custom, più leggera e con meno grafiche... le scritte sono comunque verniciate anche se ci ho applicato sopra adesivi cromati che ho realizzato separatamente.
Anche il reggisella (170 grammi) è stato modificato con viteria in titanio, culla ed aquilette speciali.

Per il gruppo ho scelto una soluzione mista ROAD/MTB con i comandi SRAM Red eTap AXS disc 2020 accoppiati ad un cambio MTB SRAM Eagle AXS.
Monto un monocorona da 42 denti ed una cassetta pignoni SRAM Eagle AXS (10-50), come la catena.
Tale confirgurazione mi consente un range molto interessante, adeguato a qualsiasi percorso su strada e fuori strada.
So che i puristi criticheranno gli inevitabili salti nelle scalate di rapporto su strada, ma da biker considero questi assolutamente sopportabili per mio utilizzo.
Per le ruote ho scelto "in casa" le Carbon-Ti X-Wheel SpeedCarbon 38 Clincher tubeless ready da 1250 grammi: tubeless ready, leggere e veloci su strada, ma anche utilizzabili in un fuoristrada leggero ed in ciclocross. Chiaramente per un fuoristrada più spinto ci si può attrezzare con ruote più larghe e robuste.
I dischi sono ovviamente i Carbon-Ti SteelCarbon 2 da 160 mm con i relativi kit X-Rotor Titanium bolt kit.
Per la gommatura ho scelto le nuove Schwalbe Pro One 30 mm tubleless, molto leggere (sub 300 grammi), larghe ma non larghissime: il giusto compromesso per essere sufficientemente veloci ed avere un buon confort sulle nostre strade, spesso disastrate.
La guarnitura è un prezioso powermeter SRM Origin, provvisoriamente equipaggiato con una corona rxxxr, in attesa sia disponibile qualcosa di meglio.  :whistling2:
Il movimento centrale è Ceramicspeed!  :dev:
Il manubrio è un ottimo MCFK, leggero e molto ergonomico, l'attacco è provvisioriamente un Extralite di annata, in attesa di un prodotto in carbonio sempre di MCFK che, a seguito dell'esperienza di anni di MTB, mi sembra il giusto compromesso tra peso, rigidità ed affidabilità... ed esclusività.  :punk:
La sella è una comoda seppur leggera Sella San Marco Shortfit Carbon FX Narrow Open (134 grammi).
I pedali per ora sono gli SpeedPlay Zero Titanium da 166 grammi, ma mi sto guardando in giro...  :shifty:
Completano la dotazione accessori quali il nastro Supacaz ed i leggerissimi porta borraccia Supalite (11 grammi), il tappo sterzo X-Cap Carbon e l'expander X-Plug by Carbon-Ti. Idem per le viti portaborraccia (le nuove TORX a testa bombata ridotta M5 x 14).

Ahhh... dimenticavo, il peso complessivo su strada pronta all'uso è di 7100 grammi: peso comprensivo di pedali, supporto garmin e due portaborraccia.
Diciamo 7 chili netti secondo gli standard internazionali dei light bikers. :wink_smilie:

Component: Description (Manifacturer Model Size Notes)   Weight (g)
         
Bar Tape: Supacaz Super Sticky Kush   
Bottle Cage: Supacaz Supalite 11   
Bottle Cage Bolts: n°6 Carbon-Ti torx small head M5 x 14 6
Bottom Bracket: Ceramicspeed
Brakes Rear: SRAM Red eTap AXS disc (incl. in shifters)
Brakes Front: SRAM Red eTap AXS disc (incl. in shifters)
Cassette: Sram XX1 Eagle AXS XG-1299 10-50 12V 363
Chain: Sram XX1 Eagle AXS 12V 246      
Crank Arms: SRM Origin (setted 172,5 mm)      
Ring Bolts: n°4 Carbon-Ti X-Fix Male/Female XS      
Chainring; R*t*r 42t               
Derailleur Rear:   Sram XX1 Eagle AXS 12V 348
Fork: Colnago G3-X 521 (steerer uncut)
Frame: Colnago G3-X custom 940
Handle Bar: MCFK DropBar Carbon Road Bike UD 157
Headset: Colnago         
Headset Cap/Bolt/expander: Carbon-Ti X-Cap Carbon + X-Plug 19
Headset Spacers: Carbon UD
Pedals: Speedplay Zero Titanium 166
Front thru axle: Colnago   
Rear thru axle: Colnago      
Seat: San Marco Shortfit Carbon FX Narrow Open 134
Seat Binder: Colnago (integrated)   
Seat Post: Colnago tuned w/ titanium bolts and custum rail clamps 170
Front STI/Ergo Lever: SRAM Red eTap AXS disc 12s (uncut) 388
Rear STI/Ergo Lever: SRAM Red eTap AXS disc 12s (uncut) 402
Stem: Extralite RoadStem OC 90 mm 78
Tire Front: Schwalbe Pro One Tubeless 30 mm 285      
Tire Rear: Schwalbe Pro One Tubeless 30 mm 301
Valves: Supacaz Star Valvez Black 50 mm 10   
Wheel Set (Entire): Carbon-Ti X-Wheel SpeedCarbon 38 Clincher tubeless ready 1250      
Misc Option: NoTubes Race Latex 80
         
   Total Weight: 7050 Grams

Seguono alcune foto, mi scuso per la qualità: purtroppo sono state scattate tutte settimane fa, ahimè la bici è fissa sui rulli da ormai 20 giorni per i motivi che ben sapete.
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: monticone - Marzo 31, 2020, 03:26:09 pm
 :biggrin2:
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: monticone - Marzo 31, 2020, 03:28:25 pm
On the road... (quando ancora si poteva :cray:)
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: monticone - Marzo 31, 2020, 03:28:53 pm
...
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: monticone - Marzo 31, 2020, 03:29:19 pm
...
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: monticone - Marzo 31, 2020, 03:54:56 pm
In attesa di meglio...  :cray:
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: rupenta - Marzo 31, 2020, 04:53:46 pm
bella Marco  :63:
complimenti
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: matteoverona10 - Marzo 31, 2020, 05:31:02 pm
...gran bella bici BOSS...! Nel complesso impeccabile...
Che corona monti? Non sembra Carbon-Ti...!  :rm_shifty:
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: Surdinu - Marzo 31, 2020, 05:45:27 pm
Creazione "particolare" montaggio top,se posso permettermi sta bici mi fa l'effetto di un tranvone  :fear2:
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: rupenta - Marzo 31, 2020, 06:00:24 pm
maaa,,,,,il peso della bike completa?
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: crock - Marzo 31, 2020, 06:17:09 pm
A parte attacco manubrio e supporto Garmin inguardabili...direi che è venuta bene  :drunk:
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: alone - Marzo 31, 2020, 06:28:57 pm
Già..il peso! Quanto? Sotto i 7?


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: Solda Gianluc - Marzo 31, 2020, 09:08:56 pm
complimenti per la realizzazione
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: Geom - Marzo 31, 2020, 10:11:47 pm
Complimenti, scelta e ricercata, bella.

Domanda, La forcella è del g3x? Ti chiedo perché mi sembra leggermente diversa o forse mi sbaglio.
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version) by Monticone
Inserito da: RonSon - Marzo 31, 2020, 10:50:44 pm
Splendida realizzazione  :77: :cheers:
Se dovessi trovare qualche spunto di miglioramento, oltre quelli detti, vedrei bene delle grafiche cromo che da sull'azzurro/verde per intonarsi col gruppo. :naughty:
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: monticone - Marzo 31, 2020, 10:58:24 pm
...gran bella bici BOSS...! Nel complesso impeccabile...
Che corona monti? Non sembra Carbon-Ti...!  :rm_shifty:
Quello che passa in convento... In attesa di avere qualcosa di adeguato.
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: monticone - Marzo 31, 2020, 10:59:30 pm
Creazione "particolare" montaggio top,se posso permettermi sta bici mi fa l'effetto di un tranvone  :fear2:
Occhio a non voltarmi le spalle allora...  :dev: :mf_boff:
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: monticone - Marzo 31, 2020, 11:01:45 pm
Già..il peso! Quanto? Sotto i 7?


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
No, 7,0 giusti...
Potrei scendere facilmente montando gomme da 28 o 25 mm, ma andrebbero a snaturarla.  :shifty:
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: alone - Marzo 31, 2020, 11:02:21 pm
Già..il peso! Quanto? Sotto i 7?


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
No, 7,0 giusti...
Potrei scendere facilmente montando gomme da 28 o 25 mm, ma andrebbero a snaturarla.
Insomma,c’ero quasi...


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: monticone - Marzo 31, 2020, 11:08:33 pm
A parte attacco manubrio e supporto Garmin inguardabili...direi che è venuta bene  :drunk:
Come scritto (e l'ho scritto proprio perché sapevo avresti rotto...), l'attacco è provvisorio. Il biomeccanico ha dato l'ok sulla misura quindi, appena molla un attimo l'emergenza, si completa il binomio MCFK. Il supporto è funzionale e solido, ci sono dei bei gingilli in carbonio... ma lasciami un po' di divertimento anche per dopo.
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: Dream Bikes - Aprile 01, 2020, 12:03:09 am
Oh, finalmente ti sei fatto una bici nera!  :laughing1:  piace :punk:
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: monticone - Aprile 01, 2020, 12:18:00 am
Inserita la lista (quasi :frusta:) completa dei pesi nel primo post...  :naughty:
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: Surdinu - Aprile 01, 2020, 08:49:08 am
Creazione "particolare" montaggio top,se posso permettermi sta bici mi fa l'effetto di un tranvone  :fear2:
Occhio a non voltarmi le spalle allora...  :dev: :mf_boff:
:laughing1: :laughing1: :laughing1:
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: GL - Aprile 01, 2020, 10:23:22 am
Ciao Marco, molto bella e particolare ...se vuoi togliere un po di gr e scendere sub7...   Nastro Silva Forello 38gr !!
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: monticone - Aprile 01, 2020, 10:47:06 am
Ciao Marco, molto bella e particolare ...se vuoi togliere un po di gr e scendere sub7...   Nastro Silva Forello 38gr !!

Si certo, magari alla prima sostituzione...

In effetti il Supacaz tutto è tranne che leggero.  :wink_smilie:
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: Surdinu - Aprile 01, 2020, 10:49:53 am
Ciao Marco, molto bella e particolare ...se vuoi togliere un po di gr e scendere sub7...   Nastro Silva Forello 38gr !!

Si certo, magari alla prima sostituzione...

In effetti il Supacaz tutto è tranne che leggero.  :wink_smilie:
Entrambi i dischi sono da 160 o 140/160 non riesco a vedere bene!!!
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: monticone - Aprile 01, 2020, 03:03:21 pm
A parte attacco manubrio e supporto Garmin inguardabili...direi che è venuta bene  :drunk:

Questo "combo" è di tuo gradimento?  :naughty:  :whistling2:
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: crock - Aprile 01, 2020, 03:23:40 pm
A parte attacco manubrio e supporto Garmin inguardabili...direi che è venuta bene  :drunk:

Questo "combo" è di tuo gradimento?  :naughty:  :whistling2:

meglio
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: Roberto56 - Aprile 01, 2020, 03:40:02 pm
bella bici capo solo le scritte sulle ruote " un po'troppo discrete" :biggrin2:
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: monticone - Aprile 05, 2020, 06:06:56 pm
bella bici capo solo le scritte sulle ruote " un po'troppo discrete" :biggrin2:
Si deve vedere bene che sono ruote di qualità (really) made in Italy!
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: DurinVIII - Aprile 05, 2020, 06:30:38 pm
bellissima!
grande idea, approvo ed apprezzo.

sicuramente ad uno che ama girare per boschi non andrà mai giù il puro bitume, lo schivare i tombini e le volate al cassonetto...quindi perche ostinarsi a pedalare mezzi da circuito?
perche creare bici da giro d'italia quando al massimo le pedaliamo 3 ore di fila?
boh, vedo mezzi che si prestano per il tour de france con proprietari che fanno 3000km l'anno...
ci mancherebbe ognuno fa quello che vuole, però anche io posso esprimere la mia opinione...

condivido quindi l'idea di una bici non specifica, non serve una scala di rapporti così ravvicinata: se giri in gruppo e non trovi la cadenza giusta li lasci andare, oppure ti metti in testa e meni un attimo!!!
questa va bene per godersi la bici, per fare un giro senza pensieri, proprio quello che abbiamo bisogno noi amatori.
montaggio, come al solito ineccepibile.
tutto perfetto.
ma, c'è un MA grosso come una casa:
perche un mezzo del genere in carbonio?
capisco l'esclusività del marchio e l'eccezionalità del "su misura" ma ci avrei visto meglio un telaio saldato, materiale a piacimento, ma SALDATO.
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: alone - Aprile 05, 2020, 09:59:27 pm
Ma veramente, aldilà del fascino che mantengono per alcuni, continuate a credere che l’acciaio o il titanio abbiano un qualsiasi vantaggio di “ guida”, nota bene..guida, rispetto a un carbonio moderno Studiato ad hoc ?

Titolo: Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: Giosh63 - Aprile 06, 2020, 10:51:01 am
A livello materiale assolutamente solo svantaggi rispetto al carbonio (a parte resistenza a legnate localizzate).
C’è la bellezza dell’artigianalità e della bravura di chi la costruisce, in primis la qualità delle saldature.

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: alone - Aprile 06, 2020, 12:41:54 pm
Lo so, è una tiritera che mi tiro dietro ( leggo) fin da quando mi sono avvicinato al mondo della bici.
Forse mi sono avvicinato così tardi ( a 43 anni suonati) che sono meno romantico.
Per me al primo posto ,su una bici sportiva , viene l’efficienza.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: DurinVIII - Aprile 06, 2020, 09:42:22 pm
non voglio inquinare il post, ma non ci sono vantaggi, come non ci sono svantaggi percepibili dai più, eccetto il peso.
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: alone - Aprile 06, 2020, 09:57:19 pm
non voglio inquinare il post, ma non ci sono vantaggi, come non ci sono svantaggi percepibili dai più, eccetto il peso.
Fra le tante cose che non avverto, il passaggio da un materiale metallico alla fibra la sente anche un caprone come me..
Cmq chiudo, giustamente.
 Troppo OT


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: monticone - Aprile 07, 2020, 09:12:26 am
non voglio inquinare il post, ma non ci sono vantaggi, come non ci sono svantaggi percepibili dai più, eccetto il peso.


Qualche bici non in carbonio (pure piuttosto leggera) l'ho avuta: non rimpiango molto rispetto a questa che è comoda, leggera e sicura.

Inoltre non sarà tiratissima, ma è pur sempre solo SETTE CHILI in ordine di marcia.  :shifty:

Per un a bici stradale utilizzabile in fuoristrada, disc ed elettronica non è proprio moltissimo... il peso è stato guardato eccome!  :whistling2:
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version)
Inserito da: walerio - Aprile 07, 2020, 10:09:57 am
Io penso invece che questa bici sa proprio di futuro... Perché inquinarla con un telaio in lega che la trasformerebbe in qualcosa di di retrò!!! Bella Marco!!! PS non ti scordare di presentare l'altra

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version) by Monticone
Inserito da: monticone - Maggio 06, 2020, 07:16:06 am
Complimenti, scelta e ricercata, bella.

Domanda, La forcella è del g3x? Ti chiedo perché mi sembra leggermente diversa o forse mi sbaglio.

Si, la forcella è quella di serie G3-X.  :63:
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version) by Monticone
Inserito da: pizzaman - Luglio 13, 2020, 04:36:02 pm
Bellissima in tutto,e che pesi per una Gravel.
Per me su asfalto,rapporti a parte senti poca differenza con una piu' specifica da bitume.
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version) by Monticone
Inserito da: monticone - Agosto 20, 2020, 05:26:58 pm
Un paio di foto in configurazione gravel... (https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200820/194faf80471147f3c770e5047847aaa8.jpg)(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200820/77fb5c21d159f37285d3c28e437e2c46.jpg)
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version) by Monticone
Inserito da: crock - Agosto 20, 2020, 06:04:12 pm
Ma non è ancora vietato usare due portaborraccia diversi sulla stessa bici?
Titolo: Re:Colnago G3-X Special (hybrid version) by Monticone
Inserito da: monticone - Agosto 21, 2020, 12:00:43 am
Ma non è ancora vietato usare due portaborraccia diversi sulla stessa bici?
Rompi c... non te lo vendo lo specy laterale.