Autore Topic: GUIDA PER LATTICIZZARE  (Letto 188996 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline X-trasgrilli

  • Utente Sostenitore 2013
  • Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7.248
  • URRUSI MALEDETTI !!!
GUIDA PER LATTICIZZARE
« il: Giugno 19, 2008, 02:03:49 pm »
Advertisement
Ho deciso di creare una breve e semplice guida per chi fosse alle prime armi con la latticizzazione di un pneumatico da camera.
Si tratta di un pneumatico da camera su di un cerchio TUBELESS, quindi per chi avesse un cerchio standard, il procedimento un tantino diverso.
Preciso che questo il mio metodo personale, che non mi ha mai dato problemi , ci non toglie che ognuno di voi ne abbia uno pi o meno simile o pi o meno funzionale...
Siete liberi di seguirlo o modificarlo come pi vi pare.

Offline X-trasgrilli

  • Utente Sostenitore 2013
  • Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7.248
  • URRUSI MALEDETTI !!!
Re: GUIDA PER LATTICIZZARE
« Risposta #1 il: Giugno 19, 2008, 02:05:59 pm »
prendere il cerchio e la gomma interessati...

Offline X-trasgrilli

  • Utente Sostenitore 2013
  • Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7.248
  • URRUSI MALEDETTI !!!
Re: GUIDA PER LATTICIZZARE
« Risposta #2 il: Giugno 19, 2008, 02:08:47 pm »
l'ideale sarebbe procurarsi una valvola per tubeless smontabile (cio che si possa aprire per un eventuale pulizia dal lattice che col tempo potrebbe otturarla, una di queste.
Comunque il procedimento uguale anche se si dispone di una valvola normale

Offline X-trasgrilli

  • Utente Sostenitore 2013
  • Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7.248
  • URRUSI MALEDETTI !!!
Re: GUIDA PER LATTICIZZARE
« Risposta #3 il: Giugno 19, 2008, 02:11:28 pm »
passare dell'acqua sasponata su tutto il tallone della gomma. Questo passo favorisce il tallonamento una volta gonfiata

Offline X-trasgrilli

  • Utente Sostenitore 2013
  • Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7.248
  • URRUSI MALEDETTI !!!
Re: GUIDA PER LATTICIZZARE
« Risposta #4 il: Giugno 19, 2008, 02:14:20 pm »
posizionare tutta la gomma sul cerchio e svitare la parte smontabile della valvola

Offline X-trasgrilli

  • Utente Sostenitore 2013
  • Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7.248
  • URRUSI MALEDETTI !!!
Re: GUIDA PER LATTICIZZARE
« Risposta #5 il: Giugno 19, 2008, 02:17:31 pm »
immettere aria dalla valvola con una normale pistola di compressore.
Gonfiare a pressione alta fino a sentire il classico "toc" , segno che la gomma ha tallonato perfettamente. Non ha importanza se dopo l'aria uscir nuovamente dalla gomma, tanto oramai non stallona pi

Offline X-trasgrilli

  • Utente Sostenitore 2013
  • Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7.248
  • URRUSI MALEDETTI !!!
Re: GUIDA PER LATTICIZZARE
« Risposta #6 il: Giugno 19, 2008, 02:20:13 pm »
dalla spalla dello pneumatico vedrete uscire delle bollicine d'aria e acqua... una cosa normale, non allarmatevi

Offline X-trasgrilli

  • Utente Sostenitore 2013
  • Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7.248
  • URRUSI MALEDETTI !!!
Re: GUIDA PER LATTICIZZARE
« Risposta #7 il: Giugno 19, 2008, 02:23:50 pm »
procurarsi una normale siringa da iniezioni (io uso una da 25 ml) e collegarla con un tubicino
Procurarsi del lattice. Io uso del normale lattice per stampi da diluire con acqua, ma in commercio si trovano un' infinit di prodotti gi miscelati e pronti per l'uso

Offline X-trasgrilli

  • Utente Sostenitore 2013
  • Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7.248
  • URRUSI MALEDETTI !!!
Re: GUIDA PER LATTICIZZARE
« Risposta #8 il: Giugno 19, 2008, 02:26:24 pm »
tirare su la parte in lattice (io uso 2 siringhe da 25, da diluire con una di acqua )

Offline X-trasgrilli

  • Utente Sostenitore 2013
  • Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7.248
  • URRUSI MALEDETTI !!!
Re: GUIDA PER LATTICIZZARE
« Risposta #9 il: Giugno 19, 2008, 02:29:40 pm »
iniettare dalla valvola il lattice nel copertone. Se non si hanno le valvole smontabili, il lattice lo si deve inserire tramite la spalla del pneumatico, prima di chiuderlo completamente e farlo tallonare del tutto (prima del passaggio 4)

Offline X-trasgrilli

  • Utente Sostenitore 2013
  • Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7.248
  • URRUSI MALEDETTI !!!
Re: GUIDA PER LATTICIZZARE
« Risposta #10 il: Giugno 19, 2008, 02:34:29 pm »
fare la stessa cosa con la parte di acqua. Naturalmente se il lattice era prediluito, questo passaggio da saltare  :63:

Offline X-trasgrilli

  • Utente Sostenitore 2013
  • Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7.248
  • URRUSI MALEDETTI !!!
Re: GUIDA PER LATTICIZZARE
« Risposta #11 il: Giugno 19, 2008, 02:37:37 pm »
inserire lo spillo alla valvola. Ricordarsi di mantenere sempre nella parte bassa la valvola, altrimenti ci ritroveremo con il tavolo pieno di lattice

Offline X-trasgrilli

  • Utente Sostenitore 2013
  • Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7.248
  • URRUSI MALEDETTI !!!
Re: GUIDA PER LATTICIZZARE
« Risposta #12 il: Giugno 19, 2008, 02:41:02 pm »
gonfiare lo pneumatico ad una pressione alta (naturalmente sempre inferiore a quella massima consentita dal costruttore) in modo da permettere al lattice di penetrare nei micropori della carcassa ed andare a sigillarli

Offline X-trasgrilli

  • Utente Sostenitore 2013
  • Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7.248
  • URRUSI MALEDETTI !!!
Re: GUIDA PER LATTICIZZARE
« Risposta #13 il: Giugno 19, 2008, 02:43:59 pm »
Squotere per bene la ruota in modo da permettere al lattice di aderire a tutta la parete interna della gomma, farla girare per qualche minuto sia su un fianco, sia sull'altro.

Offline X-trasgrilli

  • Utente Sostenitore 2013
  • Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7.248
  • URRUSI MALEDETTI !!!
Re: GUIDA PER LATTICIZZARE
« Risposta #14 il: Giugno 19, 2008, 02:48:37 pm »
Dopo una decina di minuti, io eseguo un altro passaggio precauzionale, ma non obbligatorio.
Risgonfio ad 1 ATM la gomma e con la pressione dei pollici premo su tutto il fianco della gomma, come se volessi farla stallonare. In questo modo una piccola parte di lattice fuoriesce dal fianco e va a penetrare tra carcassa e cerchio, in modo da sigillare per bene tutto l'insieme.
Dopo questo passaggio rimetto in pressione (circa 3 atmosfere) e lascio per una giornata intera