Autore Topic: [AMMORTIZZATORE] DT SWISS X 313 ODL ABS Remote 190x50mm (169,5gr)  (Letto 5310 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Giosh63

  • Utente Sostenitore 2020
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4.812
  • Eta': 56
  • Località : On the lake
  • MTB: Scalpel Si Team custom 9,15kg, FSI HM1 custom 7,82kg, FSI Ocho Throwback Blue 7,43kg
  • Road Bike: Il catrame fa male!!
190mm eye to eye, 50mm corsa, compatible con Cannondale Scalpel SI (che montava però un Rock Shox Monarch XX Remote custom 190x45mm e ora un Fox con stesse caratteristiche).
E' un gioiellino da guardare, 3 posizioni, stupito per quanto era leggera la scatola in cui è arrivato, sembrava vuota.
Il peso indicato da DT Swiss per qs dimensione (147gr) è molto, molto ottimistico.
Vanno aggiunte le boccole (18gr totali) per i 30mm/8mm foro, il remote leggerissimo a 11,5gr e cavo.
« Ultima modifica: Novembre 19, 2018, 04:26:09 pm da Giosh63 »
La vita è come una bicicletta con undici rapporti... Tutti noi abbiamo rotelline che non usiamo mai! (Linus)

Online Giosh63

  • Utente Sostenitore 2020
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4.812
  • Eta': 56
  • Località : On the lake
  • MTB: Scalpel Si Team custom 9,15kg, FSI HM1 custom 7,82kg, FSI Ocho Throwback Blue 7,43kg
  • Road Bike: Il catrame fa male!!
Re:[AMMORTIZZATORE] DT SWISS X 313 ODL ABS Remote 190x50mm (169,5gr)
« Risposta #1 il: Novembre 19, 2018, 11:42:09 am »
Peso boccole.
La vita è come una bicicletta con undici rapporti... Tutti noi abbiamo rotelline che non usiamo mai! (Linus)

Offline tarmac

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 377
  • Località : Roma
  • MTB: Cannondale FSI WC 2019
  • Road Bike: Cannondali FSi-5 2019 Custom
Re:[AMMORTIZZATORE] DT SWISS X 313 ODL ABS Remote 190x50mm (169,5gr)
« Risposta #2 il: Novembre 19, 2018, 03:56:07 pm »
Bello veramente, un tripudio di carbonio …quanto togli rispetto al Fox ?

Online Giosh63

  • Utente Sostenitore 2020
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4.812
  • Eta': 56
  • Località : On the lake
  • MTB: Scalpel Si Team custom 9,15kg, FSI HM1 custom 7,82kg, FSI Ocho Throwback Blue 7,43kg
  • Road Bike: Il catrame fa male!!
Re:[AMMORTIZZATORE] DT SWISS X 313 ODL ABS Remote 190x50mm (169,5gr)
« Risposta #3 il: Novembre 19, 2018, 04:20:56 pm »
Grazie! Sulla Scalpel ho il Monarch XX. La pesata di Scuderia di qs ammo col solo tubo remote idraulico è 287gr, quindi 117gr di differenza, più le boccole del DT Swiss si va a 99gr di differenza.
A livello cockpit dovrebbe essere invariata la cosa, il remoto DT da 11,5gr in aggiunta credo compensi il guadagno di peso che c'è tra il Twin Loc e l'X Loc.
Il peso mi interessava, ma quello che mi premeva di più era ottenere la posizione climb. Con quella la Scalpel che è un missile in discesa lo diventa anche in salita sul tosto.
La vita è come una bicicletta con undici rapporti... Tutti noi abbiamo rotelline che non usiamo mai! (Linus)

Online Giosh63

  • Utente Sostenitore 2020
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4.812
  • Eta': 56
  • Località : On the lake
  • MTB: Scalpel Si Team custom 9,15kg, FSI HM1 custom 7,82kg, FSI Ocho Throwback Blue 7,43kg
  • Road Bike: Il catrame fa male!!
Re:[AMMORTIZZATORE] DT SWISS X 313 ODL ABS Remote 190x50mm (169,5gr)
« Risposta #4 il: Dicembre 05, 2018, 12:02:07 am »
***Aggiornamento*** ammortizzatore installato ma il remoto non é ancora a posto. Ha bisogno di una  piccola modifica per entrare perfettamente nella sede telaio Scalpel.
L'azionamento remoto è a cavo, solo che l'uscita del cavo dall'ammortizzatore è laterale e non in asse. Quindi bisogna mettere l'unico tubetto di rinvio a 90° del cavo longitudinale sull'ammortizzatore, nel telaio.
Il problema è che il registro di tensione del cavo (critico per registrare bene le tre posizioni di funzionamento delle posizioni climb, descend etc) rimane non raggiungibile.
Quindi ho dovuto fabbricare un altro tubetto a L usando un Vbrake che metterò all'interno del telaio attaccato all'ammortizzatore e utilizzerò quello con il registro sul remote al manubrio.
Certo che in DT con quello che costa l'ammortizzatore potevano almeno mettere due tubetti.
Sul remote si può anche fare senza tubetto di rinvio, però poi il cavo esce dal cockpit sparato in avanti, non è una bella cosa da vedere..
Sabato se esco dalla bronchite si prova.
« Ultima modifica: Dicembre 05, 2018, 12:14:06 am da Giosh63 »
La vita è come una bicicletta con undici rapporti... Tutti noi abbiamo rotelline che non usiamo mai! (Linus)

Online Giosh63

  • Utente Sostenitore 2020
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4.812
  • Eta': 56
  • Località : On the lake
  • MTB: Scalpel Si Team custom 9,15kg, FSI HM1 custom 7,82kg, FSI Ocho Throwback Blue 7,43kg
  • Road Bike: Il catrame fa male!!
Re:[AMMORTIZZATORE] DT SWISS X 313 ODL ABS Remote 190x50mm (169,5gr)
« Risposta #5 il: Dicembre 29, 2018, 11:17:06 pm »
Remoto installato e funzionante, non pochi i problemi che ho dovuto affrontare.
Innanzitutto il comando è bellissimo ma è una mezza fetecchia come azionamento. Ha tre posizioni ma la posizione Lock (che è quella più in basso) è difficile da raggiungere perché il cavo arriva alla massima tensione e tende a richiamare indietro la leva. Poi di suo, senza carico è duro da azionare. Col cavo in tensione diventa secondo me inaccettabile a confronto con gioiellini di funzionamento come il Fox o lo Scott doppio.
Nell’alloggiamento telaio della Scalpel lo spazio per il cavo del remoto è veramente esiguo, quindi non è possibile inserire il tubetto piegato col regolatore di tensione del cavo che la casa fornisce; l’ho messo quindi sul comando al manubrio ed è anche meglio perché la guaina così esce parallela al manubrio.

Fino qui tutto ok. Il problema è stato lo scorrimento del cavo. La curva stretta che la guaina è costretta a fare appena all’uscita dell’ammortizzatore aumenta tantissimo l’attrito e il comando era durissimo da azionare.
Ho quindi sostituito il cavetto di acciaio con un tessile ibrido Kevlar che avevo nel mio stock ex vela.
L’attrito è crollato a valori normali e tutto funziona regolarmente al netto che il comando è duro e pieno di attriti suoi.

Ottime impressioni dall’ammortizzatore. Molto più reattivo, copia meglio il terreno, il Monarch era decisamente più pigro. Finalmente ho la posizione climb che in salita è un bel plus sullo smosso.
Test ancge domani.
« Ultima modifica: Dicembre 30, 2018, 05:37:43 pm da Giosh63 »
La vita è come una bicicletta con undici rapporti... Tutti noi abbiamo rotelline che non usiamo mai! (Linus)

Online Giosh63

  • Utente Sostenitore 2020
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4.812
  • Eta': 56
  • Località : On the lake
  • MTB: Scalpel Si Team custom 9,15kg, FSI HM1 custom 7,82kg, FSI Ocho Throwback Blue 7,43kg
  • Road Bike: Il catrame fa male!!
Re:[AMMORTIZZATORE] DT SWISS X 313 ODL ABS Remote 190x50mm (169,5gr)
« Risposta #6 il: Dicembre 29, 2018, 11:26:40 pm »
Altro punto riguardo il comando remoto: tende a ruotare perché è molto stretto quindi la zona di grip è veramente limitata. Ho messo della gomma da camera d’aria tra comando e maubrio per migliorare il bloccaggio senza dover salire a coppie di serraggio pericolose.

Il carbonio del corpo ammortizzatore è un bel plus alla vista.
La vita è come una bicicletta con undici rapporti... Tutti noi abbiamo rotelline che non usiamo mai! (Linus)

Offline cannon

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 957
  • Località : PièMonte
  • MTB: cannondale rush carbon
Re:[AMMORTIZZATORE] DT SWISS X 313 ODL ABS Remote 190x50mm (169,5gr)
« Risposta #7 il: Dicembre 30, 2018, 10:01:09 am »
Ciao, bel lavoro :punk:
Confermo che anch’io ho messo una strisciolina di camera d’aria x il remoto.. :wacko:
Credo che tu abbia fatto la prova ma montando l’ammontare alla rovescia non ti saresti semplificato il lavoro?
Sicuramente a livello estetico così è perfetto :punk:


Ma questo cavo in kevlar si può acquistare sfuso?

Ciao

Offline eliflap

  • Utente Sostenitore 2019
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 23.178
  • Eta': 48
  • Località : PV - FI - PI
  • il GHIBELLIN fuggiasco ... una LEFTY è per sempre
    • ELIFLAP
  • MTB: BMC fs01
  • Road Bike: LTK 027
Re:[AMMORTIZZATORE] DT SWISS X 313 ODL ABS Remote 190x50mm (169,5gr)
« Risposta #8 il: Dicembre 30, 2018, 10:10:35 am »
bello bello bello  :wub:

Offline mussomusso

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 360
  • Località : Cape Town > Todi
    • le mie foto
  • MTB: Scalpel Si Carbon 2 Eagle
  • Road Bike: Mondraker Podium Carbon Pro 29er rigida
Re:[AMMORTIZZATORE] DT SWISS X 313 ODL ABS Remote 190x50mm (169,5gr)
« Risposta #9 il: Dicembre 30, 2018, 10:12:00 am »
si ma adesso vogliamo sapere come va sulla Scalpel Si :whistling2:
Scalpel Si Carbon 2 Eagle
Mondraker Podium Carbon Pro 29er rigida

Offline Solda Gianluc

  • Utente Sostenitore 2020
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.779
  • Eta': 108
  • MTB: Sempion SBK 09
  • Road Bike: Bianchi corsa 1973
Re:[AMMORTIZZATORE] DT SWISS X 313 ODL ABS Remote 190x50mm (169,5gr)
« Risposta #10 il: Dicembre 30, 2018, 11:57:33 am »
Ciao, bel lavoro :punk:
Confermo che anch’io ho messo una strisciolina di camera d’aria x il remoto.. :wacko:
Credo che tu abbia fatto la prova ma montando l’ammontare alla rovescia non ti saresti semplificato il lavoro?
Sicuramente a livello estetico così è perfetto :punk:


Ma questo cavo in kevlar si può acquistare sfuso?

Ciao

esistono anche specifici per bici in materiali tessili. Che se sono come dynema richiedono regolazioni continue...non si possono usare sulle sartie quindi neanche come cavi cambio perche tendono ad allungarsi con il tempo

Giosh63 correggimi se questo materiale invece non soffre di questo problema e se riesci carica qualche foto di come è realizzata la testa del cavo, se è piombata o altro

Online Scuderia84

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3.120
  • Eta': 36
  • Località : Belluno
  • MTB: CANNONDALE F-SI
Re:[AMMORTIZZATORE] DT SWISS X 313 ODL ABS Remote 190x50mm (169,5gr)
« Risposta #11 il: Dicembre 30, 2018, 11:59:06 am »
Io avrei montato un ammo senza remoto ed avrei tolto il comando pure alla Lefty montando il pulsante PBR.. Con una giusta taratura dell'idraulica si andrebbero ad azionare solamente su asfalto

Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk
« Ultima modifica: Dicembre 30, 2018, 12:07:02 pm da Scuderia84 »

Offline Barons

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 6.828
Re:[AMMORTIZZATORE] DT SWISS X 313 ODL ABS Remote 190x50mm (169,5gr)
« Risposta #12 il: Dicembre 30, 2018, 01:35:12 pm »
Io avrei montato un ammo senza remoto ed avrei tolto il comando pure alla Lefty montando il pulsante PBR.. Con una giusta taratura dell'idraulica si andrebbero ad azionare solamente su asfalto

Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk
È quello che gli dico ogni volta che vedo il suo manubrio con tutti quei cavi....La lefty ha il sopra bello comodo da azionare e pure l ammo non è scomodo da fare a mano.
Odio i cavi superflui x di più

Online Giosh63

  • Utente Sostenitore 2020
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4.812
  • Eta': 56
  • Località : On the lake
  • MTB: Scalpel Si Team custom 9,15kg, FSI HM1 custom 7,82kg, FSI Ocho Throwback Blue 7,43kg
  • Road Bike: Il catrame fa male!!
Re:[AMMORTIZZATORE] DT SWISS X 313 ODL ABS Remote 190x50mm (169,5gr)
« Risposta #13 il: Dicembre 30, 2018, 02:17:15 pm »
Ciao, bel lavoro :punk:
Confermo che anch’io ho messo una strisciolina di camera d’aria x il remoto.. :wacko:
Credo che tu abbia fatto la prova ma montando l’ammontare alla rovescia non ti saresti semplificato il lavoro?
Sicuramente a livello estetico così è perfetto :punk:

Ma questo cavo in kevlar si può acquistare sfuso?

Ciao

Grazie Cannon! Si  ho fatto la prova e messo alla rovescia ci stava tranquillamente però ci sono due problemi il primo è estetico e per me che ho tante seghe mentali il cavo in vista, col gomito e legato all’ammo con una fascetta mi dava l’idea di non finito.
Secondo più importante è che ammortizzando il cavo andava piano piano a segare il telaio,  Ecco anche perché il CRT lo ha rimesso girato dalla parte giusta.

Questo cavo viene dei miei passati velici quando per alleggerire la barca e ridurre la resistenza al vento usavo anche cavi di trapezio tirati come questi da 1 millimetro che portano 120 kg.
Il Kevlar ormai è sorpassato perché ha resistenza di nodo bassa.
Prima di scovarlo nella montagna di scotte e drizze che ancora ho ne avevo trovato uno perfetto sul web da Oltrevela.com. Drizza trecciata in Dyneema dal costo astronomico di 0,85€/m (vado a memoria).
Va sicuramente meglio, la resistenza della Dyneema non è compromessa dal nodo e ho un modulo che è praticamente quello del Kevlar.
La vita è come una bicicletta con undici rapporti... Tutti noi abbiamo rotelline che non usiamo mai! (Linus)

Online Giosh63

  • Utente Sostenitore 2020
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4.812
  • Eta': 56
  • Località : On the lake
  • MTB: Scalpel Si Team custom 9,15kg, FSI HM1 custom 7,82kg, FSI Ocho Throwback Blue 7,43kg
  • Road Bike: Il catrame fa male!!
Re:[AMMORTIZZATORE] DT SWISS X 313 ODL ABS Remote 190x50mm (169,5gr)
« Risposta #14 il: Dicembre 30, 2018, 02:18:56 pm »
bello bello bello  :wub:

 :biggrin2: :cheers: :63:
La vita è come una bicicletta con undici rapporti... Tutti noi abbiamo rotelline che non usiamo mai! (Linus)